mercoledì 4 gennaio 2012

Canederli agli Spinaci


Canederli agli spinaci - Spinatknodel
I Canederli,  knodel  in tedesco, sono un primo piatto tipico della cucina tedesca sudorientale, austriaca, ceca, polacca, trentina e altoatesina.

Si tratta di polpette di pane a cui vengono aggiunti ingredienti  a piacere.

Una ricetta antica, tipica della cucina contadina, che permetteva di utilizzare il cibo avanzato.

Ne esistono diverse varianti, anche una versione dolce (con le prugne o susine).

Ecco la ricetta tipica dei

CANEDERLI  AGLI  SPINACI

Ingredienti :

1 kg. di spinaci,

500 gr. di pane raffermo,

50 gr. di burro,

1 spicchio di aglio,

1 cipolla,

3 uova,

50 gr. di farina,

100 gr. di pane grattugiato,

2 bicchieri di latte,

sale, pepe, noce moscata,

parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE :

Tagliare il pane raffermo a dadini e metterlo in una ciotola con il latte tiepido per ammorbidirlo.

Lavare bene gli spinaci e cuocerli in poca acqua per 5 minuti epoi strizzarli bene e tritarli finemente.

In una padella, sciogliere il burro e rosolare l’aglio e la cipolla tritati, unire gli spinaci e lasciare insaporire qualche minuto.

Togliere dal fuoco e aggiungere il pane raffermo strizzato, le uova uno alla volta, mescolando, la noce moscata grattugiata, il sale, il pepe, la farina e il pane grattugiato.

Impastare bene il tutto con le mani bagnate (per evitare che l’impasto si appiccichi alle dita) e formate con il composto delle polpette di circa 5 cm. di diametro.

Mettere a cuocere in acqua salata per 15 minuti a fuoco moderato, quindi scolare, sistemare i canederli nei piatti e cospargerli con del burro fuso dorato e abbondante parmigiano grattugiato.

BUON APPETITO !!!!




1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina