mercoledì 8 gennaio 2020

Faraona al Brandy



Faraona al Brandy

Ingredienti :

una faraona di kg. 1,200
mezzo bicchiere di Brandy
tre fette di pancetta
un rametto di rosmarino
due foglie di alloro
una cipolla 
due carote
4 cucchiai di olio 
50 g. di burro
sale e pepe
brodo


Pulite, sventrate e fiammeggiate  la faraona.
Lavatela e asciugatela, poi avvolgete il petto con le fette di pancetta, legandola quindi  con filo da cucina.
Ponete nell'interno della faraona il rosmarino, l'alloro, la cipollina intera senza buccia, una presa di sale e un pizzico di pepe.
Cucite l'apertura della faraona per evitare che gli ingredienti escano durante la cottura.
Ponetela in una teglia , irrorandola con l'olio e circondandola con il burro a fiocchetti.
Mettete il recipiente sul fuoco e fate rosolare la faraona da tutte le
parti, fino a quando sarà ben dorata.
Scaldate leggermente il Brandy , infiammatelo e versatelo sulla faraona, facendo molta attenzione alla fiamma che si sprigionerà non appena il liquore verrà a contatto con il condimento. 
Lasciate spegnere la fiamma , salate e pepate la faraona, bagnatela con un mestolo di brodo caldo e fatela cuocere per circa due ore, irrorandola di tanto in tanto con il fondo di cottura e aggiungendo se necessario , ancora un po' di brodo.



martedì 7 gennaio 2020

Flan di zucchine alla besciamella



Flan di zucchine alla besciamella

Ingredienti: per 8 persone

1 kg. di zucchine
mezza cipolla
olio extra vergine q.b.



Per la besciamella :
50 g. di burro
50 g. di farina
Mezzo litro di latte
Un pizzico di sale e pepe
Un pizzico di noce moscata

Altri ingredienti :
2 uova
100 gr, di parmigiano grattugiato

Preparazione :
Lavate e tagliate a dadini o a rondelle le zucchine. Affettate finemente la cipolla.
In una teglia antiaderente con qualche cucchiaio di olio extra vergine fate rosolare le zucchine con la cipolla e portarle a fine cottura.

Nel frattempo preparate la besciamella :
Mettete in una casseruola il burro, fatelo sciogliere, unite la farina e, mescolando fatela dorare. Aggiungete il latte caldo a poco a poco, facendo attenzione che non si formino grumi, salate e sempre mescolando energicamente fate cuocere per circa 15 minuti. Spegnete e aggiungete un pizzico di pepe e  di noce moscata.

Mettete le zucchine in un contenitore abbastanza grande.
Aggiungete quindi alle zucchine la besciamella, le due uova sbattute, il parmigiano  grattugiato ed  amalgamate bene il tutto.
Ungete con burro uno stampo da plum-cake, o mettete  la carta forno e versate il composto nello stampo.

Preriscaldate il forno a 180° e lasciate cuocere per circa 45/50 minuti.







giovedì 19 dicembre 2019

Ciambella alle mele e uvetta


Ciambella alle mele e uvetta
Ingredienti :

200 g. di farina 00
tre uova
150 g. di zucchero
250 g di ricotta
75 g. di burro
due cucchiai di uvetta
mezza bustina di lievito per dolci
una bustina di zucchero vanigliato
un pizzico di sale
una mela renetta o mela golden
il succo di mezzo limone.

Preparazione

Con una frusta mescolare il burro fuso, le uova, i due zuccheri e la ricotta.
Una volta ben amalgamati aggiungere la farina setacciata, il lievito e per ultimo l'uvetta.
Versate l'impasto in uno stampo  imburrato e infarinato.
Tagliate la mela a fette,  irroratela con il succo di limone e poi inserite le fette a raggiera.
Mettere in forno preriscaldato a 180° per 35/40 minuti o fino a quando la ciambella sarà dorata.
Prima di togliere dal forno fate la prova stecchino.



giovedì 14 novembre 2019

Quiche alla zucca e zucchine


Quiche alla zucca e zucchine

Ingredienti :

un rotolo di pasta brisè 
500 g. di zucca Delica
due zucchine
mezza cipolla piccola
un ciuffetto di timo
Per la crema :
250 g. di ricotta
tre uova
50 g. di parmigiano
125 g. panna da cucina
sale e pepe q.b.


Pulire la zucca, eliminare i semi e tagliarla a dadi.
Pulire le zucchine e tagliare a dadini.
In una teglia antiaderente mettere due cucchiai di olio extra vergine d'oliva, un quarto di cipolla tagliata sottile , il ciuffetto di rosmarino e farvi soffriggere la zucca e portare a cottura mescolando di tanto in tanto.
In un'altra teglia fare rosolare allo stesso modo con la cipolla le zucchine.

Stendere la pasta brisè su carta forno in uno stampo rotondo e bucherellare con i rebbi di una forchetta.
Adagiarvi uno strato di zucca e zucchine.

Preparare una crema morbida con le uova sbattute, la ricotta, la panna, il parmigiano, sale e pepe.

Versare la crema delicatamente a riempire bene la brisé.

Mettere in forno preriscaldato a 180°-200° per 30-35 minuti circa.



mercoledì 13 novembre 2019

Miascia torta tipica del lago di Como




La "Miascia"

Si sa che i piatti della tradizione  subiscono sempre delle varianti, a seconda del paese in cui vengono realizzati.
Anche questo antico dolce,  tipico del Lago di Como , chiamato "miascia" nei vari paesi lariani viene preparato con alcune varianti. 
C'è chi utilizza due farine, la farina bianca e la farina di mais.
C'è chi aggiunge amaretti sbriciolati e il liquore Amaretto di Saronno e c'è chi mette anche le noci o i fichi.

Io ho utilizzato la ricetta base più semplice ed ho ottenuto una torta leggera,  delicata e morbida al punto giusto.


Ingredienti :

3 o 4 panini raffermi  (non pane secco)
mezzo litro di latte
un cucchiaio di farina 00
un pizzico di sale
un uovo
50 gr, di uvetta 
30 gr. di pinoli tostati velocemente
una mela golden
una pera kaiser
la scorza grattugiata di un limone
50 g. di zucchero
50 g. di burro 
un cucchiaio di Amaretto di Saronno  
8 acini di uva bianca (facoltativo)

Preparazione:

Mettere in ammollo nel latte il pane a pezzi per circa due ore.
Se il pane sarà troppo asciutto aggiungete qualche cucchiaio di latte, per avere un impasto morbido.
Mettere l'uvetta a bagno in acqua tiepida per una ventina di minuti
poi scolarla e asciugarla bene.
Fare tostare da una sola parte i pinoli in una teglia antiaderente molto velocemente.
Fare sciogliere il burro a bagnomaria.
Preparare la mela e la pera affettate finemente e gli acini d'uva tagliati a metà, privandoli dei semi.

Passate le due ore, il pane avrà assorbito tutto il latte. 
Versare in questo impasto il burro fuso, lo zucchero, l'uovo, un cucchiaio di farina, l'uvetta , i pinoli, la scorza di limone, le fette di mela, pera e uva.  Aggiungere il cucchiaio di  liquore Amaretto di Saronno e amalgamare bene.
Foderare una tortiera da 24 cm. con carta forno e versarvi  il tutto.

Mettere in forno preriscaldato a 180° per un'ora circa.

Questa torta può essere servita anche tiepida. 
Ottima per la prima colazione e a merenda.



        




domenica 3 novembre 2019

Torta di farina di castagne e cioccolato



TORTA DI FARINA DI CASTAGNE E CIOCCOLATO

Questa è la torta veloce che ho preparato per Halloween.


Una tortiera da 24 cm di diametro
Temperatura forno : 170°C
Tempo di cottura : 70 minuti

Ingredienti :

250 gr. farina di castagne
4 uova
160 gr. di zucchero
un pizzico di sale
20 gr. di cacao amaro
30 gr. di cioccolato fondente
una noce di burro
una bustina di lievito 16 gr.
una bustina di vanillina
330 gr. di latte (a temperatura ambiente)


Con la frusta eletttrica montare le uova con lo zucchero fino a quando diventano bianche e spumose.
In un'altra ciotola grande setacciare la farina di castagne con il lievito , la vaniglina e il cacao amaro. Mescolare bene. Versarvi il latte a filo sempre mescolando per evitare grumi.
Aggiungere la crema di uova e zucchero incorporando delicatamente dal basso verso l'alto.
In un pentolino a parte fate sciogliere a bagnomaria una noce di burro con il cioccolato e poi versarlo nel composto. amalgamare bene.
Imburrare e infarinare la tortiera e mettere in forno preriscaldato a 170° per 70 minuti.
Sfornare e lasciare intiepidire.

Questa torta può essere accompagnata anche con panna montata.


mercoledì 30 ottobre 2019

Torta di carote e amaretti





TORTA DI CAROTE E AMARETTI

 Una tortiera di circa 24 cm.
Temperatura forno statico : 180°C
Tempo di cottura : 45 minuti circa

Ingredienti :

250 gr. di carote
200 gr. di farina 00
180 gr. di zucchero
120 gr. di Olio di semi di mais Cuore
100 gr. di amaretti
3 uova
1 bustina di lievito
una punta di cucchiaino di cannella in polvere
un pizzico di sale.



Con una frusta elettrica lavorare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.
Pelare le carote e grattugiarle grossolanamente, poi frullarle nel mixer e ridurle a crema.
Versare nella crema di uova e zucchero le carote frullate, l'olio e la farina setacciata con il lievito.
Amalgamare delicatamente.

Sempre nel mixer frullare gli amaretti e ridurli in polvere.
Aggiungere gli amaretti all'impasto e mettere anche una punta di cannella in polvere.
Amalgamare il tutto e versarlo in una tortiera  già imburrata e infarinata .
Mettere in forno a 180°C per 45 minuti circa.

Sfornare e lasciare intiepidire.

Questa torta è adatta per  la prima colazione o   merenda all'ora del the.