giovedì 28 febbraio 2019

Plumcake all'arancio



Plumcake all'arancio

Ingredienti :


  • 2 uova
  • 200 g. di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 200 g. di farina 00
  • 60 g. di burro
  • 200 g. di panna fresca
  • mezza bustina di lievito in polvere
  • la scorzetta di un arancio
  • il succo di un arancio


Sbattere bene le uova con lo zucchero,
aggiungere un pizzico di sale, il burro , la panna,
 la farina, il lievito , la scorza grattugiata e il succo di un arancio. Amalgamare bene.
Imburrare  e infarinare uno stampo da plumcake. Versarvi l’impasto.

Mettere in forno preriscaldato a 165° per 45 minuti circa , o fino a quando il plumcake è dorato. Fare la prova stecchino.






sabato 2 febbraio 2019

La casoeula brianzola


A fine gennaio, quando la temperatura è scesa a 0 gradi, mi è venuta voglia di preparare  la "casoeula".


Ingredienti  per 10 persone  (occorre una grossa pentola)

kg. 1.800   tra costine e puntine di maiale
700 gr. verzini di suino nazionale
200 gr. cotenne
2 gambi di sedano,
2 carote,
1 grossa cipolla
due grosse verze (totale 2,5 kg.)
un cucchiaio  di concentrato di pomodoro.
brodo 1 lt.  o q.b.
un bicchiere di vino bianco secco
50 g. di burro
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale e pepe q.b.




In una  pentola d'acqua bollente far sbollentare i salamini verzini per una decina di minuti e in un'altra pentola sbollentare le cotenne per circa quindici minuti. Scolare, tagliare le cotenne a striscie e tenere a parte con i verzini.

In una grossa casseruola fare un fondo di verdure tritate (sedano, carote, cipolle)  e farle imbiondire con poco burro e olio.  Aggiungervi le costine e puntine di maiale e farle rosolare da tutte le parti. Bagnare con un bicchiere abbondante di vino bianco (o rosso ) e lasciare evaporare. Aggiungere le cotenne e i verzini,
Salare e pepare, aggiungere un poco di brodo e il concentrato di pomodoro.

Sfogliare le verze e  in un'altra casseruola farle sbollentare in acqua bollente, sgocciolarle e unire le verze poche alla volta nella pentola con le costine. Bagnare con altro brodo e lasciare cuocere circa un'ora e mezza o anche due. 
.

N.B. Le costine sono pronte quando l'osso si sfila dalla carne e i verzini non devono rompersi, mentre le parti gelatinose come le
cotenne devono essere cotte al punto che si possano sciogliere in bocca.

Servite la casoeula ben calda  con polenta gialla fumante.

Accompagnate con un buon vino rosso ( io, con  Bonarda dell'Oltrepoò Pavese).













venerdì 1 febbraio 2019

Spezzatino di scamone con purée di patate



Spezzatino di scamone con purée 
in pentola a pressione

Ingredienti

600 gr. di carne di manzo (scamone)
un gambo di sedano,
una carota,
una cipolla,
una foglia di alloro
½ bicchiere di vino Bonarda Oltrepò Pavese
Brodo q.b.
Olio extra vergine d’oliva  q.b.
Sale e pepe q.b.
Farina q.b.

Per il purée :

600 g. di patate (selenella)
latte q.b.
una noce di burro


Scaldate un po' d’olio extra vergine d’oliva nella pentola a pressione e fate soffriggere cipolla, sedano e carota tritati grossolanamente.

Tagliate la carne a grossi pezzi (3 x 3), infarinate leggermente e gettate i pezzi nella pentola.
 Fateli rosolare a fuoco vivo per circa 10 minuti. Mescolate con un cucchiaio e lasciate dorare bene la carne in ogni lato. 

Versate il mezzo bicchiere di vino rosso e fate sfumare. Abbassate leggermente la fiamma. Salate e pepate a piacimento, aggiungete la foglia di alloro. (A chi piace : si può aggiungere un cucchiaino di concentrato di pomodoro).

Coprite la carne con il brodo caldo e chiudete la pentola a pressione. Alzate la fiamma. Dopo il fischio abbassate ancora la fiamma e fate cuocere per 25/30 minuti.  Alla fine, spegnete, fate uscire il vapore e aprite la pentola.

Nel frattempo,  in un’altra pentola fate cuocere le patate in acqua salata, poi sbucciatele e passatele al setaccio per preparare il purée con un po’ di latte e una noce di burro.

Servite lo spezzatino con il purée ben caldo.