mercoledì 20 maggio 2009

Torta paesana della Brianza - Il mio primo Post











20 Maggio 2009 - Il mio nuovo Blog di Cucina



Oggi mi sembra giusto, anzi doveroso iniziare il mio sentiero dei Sapori partendo dalla nuova
Provincia di MONZA e BRIANZA (MB), la terra dove sono nata, anche se la cucina di casa mia non ha mai avuto confini, con una madre brianzola doc e un padre di origine armena nato e vissuto fino a vent'anni a Istanbul, poi divenuto cittadino italiano.

E' nel ricordo di mia madre che voglio farvi conoscere questa torta che si prepara in tutte le case della Brianza. Non è un dolce di pasticceria; si trova dai panettieri e ogni famiglia ha la sua ricetta particolare.

TORTA PAESANA, come l'ha sempre fatta mia mamma

Ingredienti per 8 persone :



· 1 Litro di latte
· 300 g. Pane raffermo (non secco) : circa 6 panini
· 200 g. Amaretti
· 1 uovo intero
· 50 g. di uvetta (ammorbidita e asciugata)
· 40 g. di pinoli
· 50 g, di cioccolato fondente
· 50 g. di cacao amaro
· 50 g. di zucchero
· Scorza di limone grattugiata
· Una noce di burro


Mettere a bagno nel latte per qualche ora il pane spezzettato e gli amaretti sbriciolati e rimestare lentamente in modo che si inzuppino completamente.
Unire quindi tutti gli altri ingredienti amalgamandoli bene con un cucchiaio di legno. Se il composto risulta troppo morbido, aggiungere altri biscotti sbriciolati; se è troppo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Imburrare bene ed infarinare una teglia e stendervi il composto.
Infornare a 180° gradi per circa un’ora. La torta dovrà risultare abbastanza morbida. Togliere subito dal forno e lasciarla raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo.








































3 commenti:

  1. Sono un disastro...!! Sto cercando di imparare come aprire il mio blog e mi rendo conto che non è facile per una non più giovanissima.... Abbiate pazienza. Avevo preparato delle belle foto ma non riesco a passarle dal mio PC. Come si fa? Grazie a chi mi volesse aiutare. Un saluto per oggi da Virgikelian

    RispondiElimina
  2. ALLORA CE L'HAI FATTA !!!

    EVVAIII ! ! !

    Per le foto, devi inserirle come prima cosa dopo aver scritto il titolo: se guardi la finestra dove scrivi il testo punta il mouse sulla terz'ultima icona "Aggiungi immagine". Se ci clicchi ti chiedera' l'indirizzo dell'immagine, segui le istruzioni. Cerca solo di dargli immagini non piu' grandi di 1000 KB (1 MB), altrimenti il tuo blog si presentera' troppo lentamente ai tuoi lettori.
    Dopo inserita l'immagine premi tante volte INVIO, in modo da posizionare il cursore sotto l'immagine.
    Se vorrai inserire un'altra immagine, magari piu' sotto, nel corpo del testo, vedrai che il birichino te la inserisce comunque accanto alla prima, niente paura: ci vai sopra col mouse, clicchi destro e fai un Taglia (Cut), poi vai dove vuoi metterla e ci fai un' Incolla (Paste).
    Fine della prima lezione. Se mi vuoi chiedere con e-mail trovi il mio indirizzo nel mio profilo.
    Adesso esco, non mi trovi comunque fino a Lunedi. Buona fine di settimana!

    RispondiElimina
  3. Grazie Corrado, sei una persona veramente gentile: cercherò di seguire i tuoi consigli e vedremo che combinerò...
    A presto.

    RispondiElimina