domenica 11 dicembre 2016

Quiche autunnale di zucca



Dieci giorni fa ho voluto fare, per la prima volta, una "quiche" con la zucca e sono rimasta molto soddisfatta. Semplicissima ed è piaciuta  anche a mia figlia che non ha simpatia per la zucca.......

Quiche autunnale di zucca


Ingredienti :  

1 rotolo di pasta fresca brisée
500 gr di zucca
1 cipolla media
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva

per la crema ;

3 uova
80 g. di parmigiano grattugiato
50 g. di emmenthal grattugiato
200 ml. di panna
sale, pepe , noce moscata  q.b.

Tagliare la zucca a dadini, affettare la cipolla.

In una teglia , con un cucchiaio di olio evo, far appassire la cipolla, aggiungere la zucca, lasciare insaporire e far cuocere in forno fino a quando la zucca si ammorbidisce ma tenendola al dente. Lasciare raffreddare. 

In una ciotola sbattere bene le tre uova, aggiungere il formaggio grattugiato, la panna, il sale, il pepe e la noce moscata.

Versare la zucca nel composto con la panna e amalgamare. 

In una teglia da forno  adagiare la sfoglia sopra la sua carta , bucherellare leggermente e riempire con la farcia.

Mettere in forno preriscaldato a 200°C per 35 minuti circa.










sabato 3 dicembre 2016

Ciambella ai cachi yogurt e gocce di cioccolato


Ciambella ai cachi yogurt e gocce di cioccolato fondente
senza burro

Una torta delicata e morbida volata via in un attimo.

Ingredienti :

280 gr di farina 00
3 uova
2 vasetti di yogurt  da 125 gr./ cad. 
150 gr. zucchero di canna
un pizzico di cannella in polvere
mezza bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
3 cachi maturi
mezza bustina di gocce  di cioccolato fondente Perugina

Sgusciate in una ciotola le uova, unitevi lo zucchero e con un cucchiaio di legno mescolate abbondantemente.

Incorporate lo yogurt  e la punta di un cucchiaino di cannella in polvere,  mescolate bene.

Mettete in un colino a maglie fitte la farina mescolata al lievito e aggiungetela poco alla volta sempre mescolando e poi un pizzico di sale.

Togliete la buccia e i semi dai cachi, con una forchetta schiacciate bene la polpa e aggiungete al composto. Amalgamate bene. Se risultasse troppo liquido aggiungere un cucchiaio di farina.

Da ultimo aggiungete le perle di cioccolato e mescolate.

Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella a cerniera e  versatevi il composto.

Mettete in forno preriscaldato  a 180° per 35 minuti.

Sfornate la torta, prelevatela dallo stampo , lasciatela raffreddare su una gratella per dolci.
Servitela a piacere con una cucchiaiata di panna.

E' ottima anche tiepida.

Note :
Dato che non ho messo burro, ho voluto utilizzare due bicchierini di yogurt, ma ne bastava uno :la torta è rimasta molto morbida , era lievitata bene, ma appena spento il forno l'ho lasciata dentro cinque minuti  per una telefonata ed è afflosciata. Era comunque ottima !