lunedì 26 settembre 2016

Ciambella all'uva fragola




                                          (English text below)


Ciambella all'uva fragola



Sapori d'Autunno


Per questa torta ho voluto provare la stessa ricetta della "Ciambella alla ricotta
con gocce di cioccolato ",senza burro .
 Invece delle gocce di cioccolato ho messo gli acini d'uva fragola.
 E'  piaciuta moltissimo, la rifarò ancora.

INGREDIENTI
 per  10  persone

250 g di farina  00
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di un limone non trattato
niente burro
450 g di ricotta
200 g di zucchero
3 uova
un cucchiaio di Marsala
250 g. di acini di uva fragola
Burro e farina per lo stampo
Zucchero a velo (facoltativo)

PREPARAZIONE

Setacciare la farina in una ciotola assieme al lievito e alla vanillina.
In un’altra ciotola mettere  lo zucchero, rompervi le uova e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Continuando a lavorare incorporare bene la ricotta, poi aggiungere la farina con il lievito e la vanillina. Amalgamare bene con un cucchiaio di legno e  aggiungere gli acini d'uva  lavati , asciugati e privati dei semini e leggermente infarinati.  Sempre  mescolando dall'alto in basso, per non smontare il composto. Se il composto risultasse troppo compatto aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Imburrare una tortiera da ciambella a cerniera, cospargerla con una leggera spolverata  di farina e scuoterla per eliminare la farina di troppo.
Versarvi   l'impasto e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 45 minuti ,  mettendo la teglia nella zona medio-bassa del forno.
Togliere dal forno, lasciare intiepidire e sformare .  Prima di servire, cospargere la ciambella di zucchero a velo.

English Text

Donut strawberry grapes

INGREDIENTS

 for 10 Serving

250 g flour 00
1 teaspoon baking powder
1 teaspoon of vanilla extract
grated zest of an untreated lemon
no butter
450 g ricotta
200 g of sugar
3 eggs
1 teaspoon of Marsala wine
250 g. of strawberry grapes
Butter and flour for the mold
Icing sugar

DIRECTION

Sift the flour into a bowl with the baking powder and vanilla.
In another bowl put sugar, break your eggs and fitted with electric whisk until the mixture is light and fluffy.
Continuing to work to incorporate the ricotta, then add the flour with the baking powder and vanilla. Mix well with a wooden spoon and add the grapes washed, dried and stripped of seeds and lightly floured. Still stirring from top to bottom, not to remove the compound. If the mixture is too compact add a tablespoon of milk.
Grease a cake tin hinged donut, sprinkle with a light dusting of flour and shake to remove the flour too.
Pour the mixture and bake in a preheated oven at 170 ° C for 45 minutes, putting the pan in the lower middle area of ​​the oven.
Remove from oven, let cool and unmold. Before serving, sprinkle with powdered sugar donut.












domenica 18 settembre 2016

Spezzatino di vitello in pentola a pressione

Spezzatino di vitello  con patate e carote

Ingredienti :  per 4 persone

g. 600 di spezzatino di vitello (o di manzo)
1 cipolla
1 foglia di alloro 
200 g  carote
 300 g di  patate
farina q.b.
vino bianco secco : mezzo bicchiere
1 cucchiaino di salsa di pomodoro

2 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva
sale e pepe
250 ml di brodo vegetale


Oggi  spezzatino in pentola a pressione.
Preparate la carne di vitello tagliata a dadi di circa 3 o 4 cm. 
 Tritate finemente la cipolla. In due cucchiai d'olio fate rosolare la cipolla, quindi unite la carne e sempre mescolando, per evitare che attacchi, fate imbiondire. Versate il vino bianco e quando sarà evaporato aggiustate di sale e di pepe. Aggiungete un bicchiere di brodo, la foglia di alloro e chiudete la pentola; all'inizio del sibilo abbassate la fiamma al minimo e calcolate 15 minuti di cottura. Aprite la pentola con le dovute precauzioni. (Io uso metterla sotto il getto di acqua fredda).
Una volta aperta la pentola unire le patate e le carote tagliate a grossi pezzi, mescolare bene, aggiungere un cucchiaino di salsa di pomodoro, e ancora del brodo. Sappiate regolarvi.
Richiudere la pentola. Al sibilo abbassate la fiamma e calcolate ancora 10 minuti di cottura. Spegnere e lasciare riposare una decina di minuti prima di aprire la pentola.
Buon appetito !













Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato





Ciambella alla ricotta e gocce di cioccolato

(English text of  the recipe below)


Questo dolce è completamente senza burro, quindi leggero. Adatto per la prima colazione o per la merenda dei nostri ragazzi quando tornano da scuola....




Ingredienti
 per  10  persone

250 g di farina  00
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
niente burro
400 g di ricotta
180 g di zucchero
3 uova
70 g di gocce di cioccolato
Burro e farina per lo stampo
Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Setacciare la farina in una ciotola assieme al lievito e alla vanillina.
In un’altra ciotola mettere  lo zucchero, rompervi le uova e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Continuando a lavorare incorporare bene la ricotta, poi aggiungere la farina con il lievito e la vanillina. Amalgamare bene con un cucchiaio di legno e aggiungere le gocce di cioccolato  sempre  mescolando dall'alto in basso, per non smontare il composto. Se il composto risultasse troppo compatto aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Imburrare una tortiera da ciambella a cerniera, cospargerla con una leggera spolverata  di farina e scuoterla per eliminare la farina di troppo.
Versarvi   l'impasto e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 45 minuti ,  mettendo la teglia nella zona medio-bassa del forno.
Togliere dal forno, lasciare intiepidire e sformare .  Prima di servire, cospargere la ciambella di zucchero a velo.



 English Text

This cake is completely without butter, very light. Suitable for breakfast or for a snack of our kids when they get home from school ....

INGREDIENTS
 for 10 Serving

250 g flour 00
1 teaspoon baking powder
1 teaspoon of vanilla extract
no butter
400 g ricotta
180 g of sugar
3 eggs
70 g of chocolate drops
Butter and flour for the mold
Icing sugar

Directions :

Sift the flour into a bowl with the baking powder and vanilla.
In another bowl put sugar, break your eggs and fitted with electric whisk until the mixture is light and fluffy.
Continuing to work to incorporate the ricotta cheese, then add the flour with the baking powder and vanilla. Mix well with a wooden spoon and add the chocolate chips, stirring constantly from top to bottom, not to remove the compound. If the mixture is too compact add a tablespoon of milk.
Grease a cake tin hinged donut, sprinkle with a light dusting of flour and shake to remove the flour too.
Pour the mixture and bake in a preheated oven at 170 ° C for 45 minutes, putting the pan in the lower middle area of ​​the oven.

Remove from oven, let cool and unmold. Before serving, sprinkle with powdered sugar donut





mercoledì 14 settembre 2016

Pollo in umido con piselli e carote


 Pollo in umido con piselli e carote





Ingredienti per 4 persone :

450 gr. di sovracosce di pollo
 mezza cipolla
300 g. di piselli freschi
2 carote
farina q.b.
vino bianco  q.b.
brodo vegetale q.b.
20 gr. di burro
olio extra vergine d'oliva q.b.
sale e pepe.



Ponete sul fuoco una casseruola con tre cucchiai di olio , una noce
 di burro e la cipolla tagliata a rondelle. Lasciatela imbiondire , 
quindi unite il pollo infarinato. Appena la carne avrà preso colore  
spruzzatela con il vino bianco, lasciate evaporare poi aggiungete le
 carote tagliate a dadini e i piselli sgranati. Salate e pepate.
 Lasciate cuocere per una ventina di minuti rigirando spesso e 
aggiungendo di tanto in tanto qualche cucchiaio di brodo vegetale.









martedì 13 settembre 2016

Torta al cioccolato


Questa è una torta veramente deliziosa preparata da mia sorella per festeggiare il compleanno del marito.

Ecco la ricetta :

Torta al cioccolato 
Ingredienti :
per la torta:
100 gr di farina 00 ( io ho usato 50 gr di farina di mandorle e 50 gr di farina di farro)
100 gr di burro,
100 gr di zucchero (io ho usato quello di canna)
200 gr di cioccolato fondente
4 uova a temperatura ambiente
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
aroma a piacere (io 1 cucchiaino di cannella in polvere)
per la copertura:
100 gr cioccolato fondente
2 cucchiai di panna fresca
30 gr burro
Procedimento:
sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria con il burro (oppure con microonde) e amalgamare,
montare i tuorli con lo zucchero, unire la farina,( o le due farine di farro e mandorle) il lievito, l'aroma desiderato (cannella),
unire la crema di cioccolato all'impasto,
montare gli albumi a neve e il pizzico si sale e incorporarli lentamente al composto della torta.
Imburrare uno stampo di circa 20 cm di diametro, infarinarlo leggermente (io uso carta forno imburrata e infarinata) e riempire con il composto in modo uniforme.
Mettere in forno caldo per circa 25 minuti : deve essere umido all'interno e asciutto in superficie. Lasciare raffreddare.
Si può spolverizzare con zucchero a velo. Io l'ho ricoperta con il cioccolato fuso con la panna e il burro a bagnomaria o a microonde . Guarnire a piacere.







lunedì 12 settembre 2016

Crostata fondente alle more



Ricetta dello Chef Marco  Rocco,  trovata sul numero  di Settembre 2016  “DA NOI”  -  il periodico in omaggio  per i  clienti Fidaty di Esselunga.
Una torta veramente straordinaria !!!    Kcal 362 a porzione.


(English Text of the Recipe below)


CROSTATA FONDENTE ALLE MORE
Ingredienti per 10 porzioni

Per la frolla al cioccolato :
200 gr. di farina 00
90 gr. di zucchero semolato fine
20 gr. di cacao  amaro
100 gr. di burro
2 tuorli
Lievito in polvere per dolci
Sale

Per la ganache :
200 gr. di cioccolato fondente l 70% di cacao
100 gr. di panna fresca
20 gr. di burro

Per decorare :
150 gr. di more
3-4 biscotti tipo Gavottes (io non li ho messi)

Preparazione :
1.- Versate nel mixer la farina setacciata con il cacao e ½ cucchiaino da caffè di lievito, unite il burro tagliato a pezzetti e lavorate fino a ottenere un composto di briciole. Aggiungete le uova, lo zucchero, un pizzico di sale e azionate fino a ottenere un impasto omogeneo. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per un’ora.
2.- Stendete la frolla fredda con il matterello fra 2 fogli di carta da forno formando un disco di circa 25-26 cm. di diametro. Trasferitelo in uno stampo a cerniera di circa 22 cm: di diametro leggermente unto. Bucherellate il fondo con una forchetta, disponete un foglio di carta da forno e qualche manciata di legumi secchi e cuocete in forno già caldo a 170°C per 15 minuti, eliminate i legumi e la carta e proseguite la cottura ancora per 5-6 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di sformare la crostata.
3.- Per la ganache, sciogliete a bagnomaria il cioccolato spezzettato con la panna, mescolate e incorporate il burro. Versate la ganache nella  crostata, coprite e conservate in frigorifero, Prima di servire disponete sulla superficie della torta le more pulite.

English Text

DARK CHOCOLATE TART WITH BLACKBERRIES
Ingredients for 10 servings

For the pastry Chocolate:
200 gr. flour 00
90 gr. end of caster sugar
20 gr. unsweetened cocoa
100 gr. of butter
2 egg yolks
baking powder
salt

For the ganache:
200 gr. the dark chocolate 70% cocoa
100 gr. of fresh cream
20 gr. of butter

To decorate:
150 gr. blackberry

Preparation :
1.- Pour into the mixer the flour with cocoa and baking powder ½ teaspoon , add the butter cut into small pieces and processed to obtain a compound of crumbs. Add the eggs, sugar, a pinch of salt and operated until dough is smooth. Make a ball, wrap with plastic film and place in refrigerator for an hour.

2.- Roll out the pastry cold with a rolling pin between two sheets of baking paper to form a disk of about 25-26 cm. in diameter. Transfer it into a springform pan of about 22 cm. in diameter, lightly greased . Prick the bottom with a fork, place a sheet of baking paper and a handful of dried vegetables and cook in preheated oven at 170 ° C for 15 minutes, remove the beans and paper and cook again for 5-6 minutes . Remove from the oven and let cool completely before unmold the tart.

3.- For the ganache, melt the chopped chocolate in a double boiler with the cream, stir and stir in the butter. Pour the ganache into the tart, cover and refrigerate. Before serving, place  on the surface of the cake the cleaned  blackberries. 


martedì 6 settembre 2016

Rotolo di frolla alla confettura



Rotolo di frolla alla confettura di amarene


Per preparare questo dolce la ricetta è semplicissima, 
si prepara la pasta frolla, poi la si stende (altezza 8-10 mm circa)
la si spennella con confettura o marmellata a piacimento poi la si arrotola.
Quando la si inforna occorre tenere 150°/160° C 
 e la si lascia cuocere per una buona mezz'ora, o più. 
Consiglio la prova stecchino, perchè la pasta essendo arrotolata
 deve essere ben cotta anche all'interno.
Una volta tolta dal forno, lasciare raffreddare:
 prima di servire spolverare con abbondante zucchero a velo.

Le dosi per un rotolo : (nella foto sono più di uno)

300 gr. farina 00
2 uova intere
80 g. di zucchero (meglio poco perchè è molto dolce la marmellata)
100 g, di burro
la scorza grattugiata di un limone
un cucchiaino di lievito.
Un vasetto di confettura di amarene.

Una volta preparata la pasta lasciare riposare mezz'ora in frigorifero.





venerdì 2 settembre 2016

Tartellette ai frutti di bosco


Le vacanze, per chi ne ha potuto beneficiare, sono forse terminate , fra poco inizieranno anche le scuole e vorrei augurare a tutti buon rientro, buon lavoro e che sia un buon mese di Settembre !!!


Tartellette ai frutti di bosco

Ingredienti per 6/8 persone :

500 g. di pasta frolla
300 g. di frutti di bosco (mirtilli, more e lamponi)
Crema pasticcera q.b.



Per la pasta frolla :
300 g. di farina
100 g. di zucchero
3 tuorli
150 g. di burro
La scorza grattugiata di un limone
Sale.
Preparazione :
Impastate insieme la farina setacciata, lo zucchero, il burro, una presa di sale e i tuorli. Unite la scorza grattugiata del limone. Lavorate fino a ottenere un composto omogeneo.
Avvolgete la pasta nella pellicola per alimenti e conservate in frigorifero per mezz’ora prima di tirarla con il matterello.


Per la crema Pasticcera:
½ litro di latte
4 tuorli
200 g. di zucchero
50 g. di farina
La scorza grattugiata di mezzo limone
burro
sale.
Preparazione :
Portate a ebollizione il latte, poi toglietelo dal fuoco e unite la scorza di limone. Coprite e tenete da parte. Intanto lavorate con la frusta i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto schiumoso. Unitevi poco alla volta la farina fatta cadere dal setaccio e un pizzico di sale. Amalgamate bene. Versate a filo il latte caldo con la scorza di limone e mescolate.  Mettete su fuoco dolce e fate addensare mescolando di continuo. Raggiunta la densità voluta, cuocete ancora per un paio di minuti quindi eliminate la scorza di limone e versate la crema in una ciotola. Imburrate lievemente la superficie per impedire che si formi la pellicola e lasciate raffreddare.


Ora potete preparare le tartellette (o crostatine) :

Con il matterello stendete la pasta in uno spessore di circa 5 mm e ritagliatene tanti cerchi leggermente più grandi degli stampini per tartellette che utilizzerete.
Foderate con la pasta gli stampini imburrati e infarinati. Per evitare che le  crostatine si gonfino durante la cottura rivestite la pasta di ciascun stampino con della carta da forno e riempitela con fagioli secchi.
Cuocete in forno caldo a 180°C per 8-10 minuti. Sfornate, eliminate  fagioli e carta , quindi estraete le crostatine dagli stampini e lasciate raffreddare.
Nel frattempo sciacquate velocemente i frutti di bosco e asciugateli.
Con l’aiuto di una tasca da pasticcere farcite con la crema il fondo delle crostatine. Distribuite qualche frutto in modo assortito sulla crema facendolo affondare un poco.

Le tartellette sono pronte e spariranno in un baleno.....