domenica 7 dicembre 2014

Ciambella Moka e Fondente con liquore all'arancio


Oggi è la festa milanese di Sant'Ambrogio e domani è la festa dell'Immacolata.
Ultimamente ho preparato pochi dolci ma per questi due giorni di festa avevo proprio voglia di un dolcetto.



Ho voluto preparare la "Ciambella Moka  e  Fondente" seguendo la ricetta da un blog dove troverete dei dolci eccezionali :

http://gambettonellazuppa.blogspot.it



Non avevo in casa il liquore al caffè ma una bottiglia di Aurum  da un bel po' di tempo ed ho pensato che il liquore all'arancio sarebbe andato comunque bene e ne ho messo una piccolissima dose.

Ecco la ricetta:Ciambella Moka e Fondente

Ingredienti

100 gr. di burro;
100 gr. di Zucchero semolato;
20 gr. di miele di acacia (ricetta originale:zucchero invertito);
3 uova(ricetta originale: 2 uova) ma le mie erano più piccole della media;
200 gr. di Farina;
10 gr. Lievito per dolci;
60 gr. Cioccolato fondente al 70%(ricetta originale: 50 gr. cioccolato al 64%);
50 gr. Caffè (della moka) (ricetta originale: 100 gr);
50 gr. di liquore al caffè;
2 cucchiaini di caffè liofilizzato;
Burro e farina per lo stampo;

Procedimento
Pesare e preparare gli ingredienti: setacciare assieme farina e lievito, separare le uova in tuorli ed albumi.
Preparare il caffè e nel frattempo che raffreddi bene, con un grosso coltello (io una grattugia apposta per il cioccolato) tritare il cioccolato a granella fine.
Montare il burro morbido assieme agli zuccheri(zucchero+miele), quando sbianca incorporare un tuorlo alla volta.
Con una spatola incorporare infine la farina col lievito alternandola al caffè, cercando di mantenere sempre l'impasto legato uniformemente (né troppo liquido, né troppo duro).
Incorporare infine la granella di cioccolato ed infine gli albumi montati a neve durissima.
Imburrare ed infarinare lo stampo, versarvi l'impasto e livellare se necessario.
Cuocere a 180° per 30' circa in forno già caldo.
Nota: se si raddoppia la quantità facendo lo stampo pieno, conviene abbassare la temperatura del forno di 10° e tenercelo 40' circa, verificare comunque con lo stecchino.
Sfornare, attendere qualche minuto e poi capovolgere la ciambella su una griglia lasciandocela raffreddare.
Spolverizzare con zucchero a velo e mettere sul piatto di servizio.



 
La preparazione  step-by-step
 

 cioccolato grattugiato


 
 
 
 
 
 
Una ciambella veramente ottima !!! Grazie a Mario !!!

2 commenti:

  1. hai preso spunto da un grande gourmet, un ottimo lavoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmine, la ciambella è riuscita bene !!!!

      Elimina