giovedì 1 novembre 2012

Verzata con polenta di farina integrale




Ingredienti per 3 persone :

 

6 salamini verzini

mezzo cavolo verza

sedano, carota e cipolla q.b.

3 cucchiai di passata di pomodoro

sale e pepe

olio extra vergine d'oliva

 

Ho lavato e  sminuzzato sedano, carota e cipolla e

Messo  in una teglia con due o tre cucchiai di olio

 extra vergine d'oliva.

Ho lavato e spezzettato il cavolo e in una pentola

 d'acqua bollente ho lasciato ammorbidire per circa

 dieci minuti, poi ho scolato bene.

Ho poi fatto soffriggere il trito di carote, sedano e cipolla

 e vi ho aggiunto il cavolo che avevo sbollentato.

 Ho salato e pepato. 

Dopo una decina di minuti ho aggiunto

tre cucchiai di passata di pomodori e lasciato cuocere

 altri dieci minuti.

Nel frattempo, in un'altra pentola , ho messo a cuocere

 i salamini punzecchiati con  uno stecchino, per far perdere

 un po' di grasso e per non farli scoppiare.

A cottura dei salamini, li ho scolati e passati  nella pentola

 insieme alla verza ed ho lasciato insaporire cinque minuti,

 poi spento.

In un paiolo ho versato lt. 1,3 di acqua con un po' di sale

 e portato a ebollizione, vi ho versato 500 g. di farina di mais

 integrale e lasciato cuocere la polenta sempre mescolando

per 15 minuti circa.



Ho servito la polenta con i salamini e la verza con un

 po' del suo "puccino".


Un piatto sempre appagante con  pochissima spesa.

 








 

Nessun commento:

Posta un commento