domenica 7 novembre 2010

Passato di verdure

In questi giorni di novembre, abbondanti di pioggia, è piacevole cenare
in casa al caldino....e magari gustarci un buon passato di verdure............

Non credo proprio sia necessario dare la ricetta, perchè tutti sanno
preparare un passato di verdura, comunque io ho utilizzato le verdure
di stagione, ma va bene tutto ciò che ci troviamo in frigorifero, ad esempio:
io ho utilizzato:

due carote,
un gambo di sedano,
mezza cipolla,
uno spicchio d'aglio,
una patata,
una zucchina,
del prezzemolo,
zucca gialla in abbondanza,
due pomodorini,
qualche foglia di basilico.

Dopo aver cotto le verdure in acqua e sale necessario,
ho passato tutto al passaverdure e servito in tavola
con un filo d'olio extravergine d'oliva e crostini di pane.

Buona serata !!!




5 commenti:

  1. Nella sua semplicità è sempre ottimo, noi almeno una volta a settimana ci prepariamo una zuppa, un passato, una vellutata, è quasi un rito in questa stagione dell'anno!
    Bacioni e buona domenica
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. oggi abbiamo avuto la medesima idea...io ho fatto una vellutata di zucchine e cipolla rossa...

    RispondiElimina
  3. La zuppetta in autunno fa sempre bene!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia! Trovate tutte le info qui :
    http://merendasinoira.wordpress.com
    http://lagaiaceliaca.blogspot.com

    grazie!

    RispondiElimina
  5. questo passato mi piace! decisamente più sull'arancione che sono le verdure che preferisco :-)
    bacio

    RispondiElimina