mercoledì 27 ottobre 2010

PAN dei Mort

PAN dei Mort


Ricetta tipica della cucina Lombarda ( Milanese e Brianzola).
Questi antichi dolci venivano fatti per essere gustati nel giorno dedicato ai Defunti. Meglio prepararli qualche giorno in anticipo.
Ingredienti
500 g di amaretti
250 g di zucchero in polvere
250 g di farina
100 g di uvetta
100 g di fichi secchi
100 g di mandorle sbucciate
50 g. di canditi ( arancia o cedro )
50 g. di cacao amaro
4 albumi
1 bustina scarsa di lievito in polvere
vino bianco secco circa 1 bicchiere
zucchero a velo q.b
cucchiaino di cannella in polvere

Procedimento
Fate ammorbidire l'uvetta per circa 15 minuti in acqua tiepida poi scolatela bene e asciugatela. Tritate le mandorle e frantumate gli amaretti in modo da ridurli in pezzettini. Versateli in una ciotola e mescolateli alla farina, allo zucchero, all'uvetta, ai fichi secchi sminuzzati, al lievito, ai canditi ed infine al cacao e alla cannella. Aggiungete gli albumi, qualche cucchiaio di vino ed impastate energicamente per una decina di minuti in modo da ottenere un impasto omogeneo e dalla giusta consistenza. Se l'impasto risultasse troppo duro aggiungete, poco per volta, dell' ulteriore vino. Ricavateci dei biscottoni ovali leggermente appiattiti che adagerete su una placca rettangolare ricoperta con carta da forno. Infornare a 180° per 15 o 20 minuti, oppure farli cuocere fino a quando risulteranno ben asciutti anche internamente. Una volta freddi spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Si possono accompagnare con vino passito- o vin Santo

Ricetta per la Festa di Ognissanti e dei Morti

1 commento:

  1. Mi sono sempre chiesta come fossero fatti questi dolci dei morti ! Grazie della ricetta ! Un carissimo saluto

    RispondiElimina