mercoledì 30 settembre 2009

Torta di zucca - Pumpkin pie

Questa è una torta americana che si prepara per la festa di Halloween
e per il Thanksgiving


presa dalla "Grande Enciclopedia della Gastronomia"
di Marco Guarnaschelli Gotti
INGREDIENTI:
Per la pasta base :
200 g. di farina,
100 g. di burro,
4 cucchiai di acqua fredda e salata.
Per il ripieno :
500 g. di zucca (in polpa),
150 g. di panna,
250 g. di zucchero
2 uova
cannella, zenzero, noce moscata, chiodi di garofano
sale .
Teglia da 22/24 cm. di diametro.
Mettere in una ciotola 200 g. di farina e sfregarla
delicatamente con 100 gr. di burro,
prima lavorato a crema con un cucchiaio di legno.
Quando farina e burro si sono amalgamati e si
presentano come una massa di grumi, unire 4 cucchiai
di acqua fredda e salata.
(io l'ho preparata in un attimo nell'impastatrice : perfetta)
Lavorare con la forchetta finchè la pasta si stacca dal recipiente
e si presenta come una palla.
Impastare la pasta sulla spianatoia finchè diventa liscia e omogenea,
poi lasciarla riposare una decina di minuti coperta.
Stendere la pasta con il mattarello e con la sfoglia rivestire
una teglia da 22/24 cm. Coprirla e tenerla in frigorifero per
qualche ora.
Preparazione del ripieno:
Fare cuocere in forno per 30 minuti i pezzetti di zucca (2 cm. circa),
poi mettere la zucca cotta (500 g.) nel mixer con 150 g. di panna
e frullarli insieme.
Amalgamare al composto anche 250 g. di zucchero, 2 uova e un
pizzico di cannella, zenzero, noce moscata, chiodo di garofano
pestato nel mortaio e una presa di sale.
Versare la crema nello stampo foderato con la pasta e cuocere
nel forno già caldo a 220°C per 15 minuti.
Diminuire la temperatura a 180°C e cuocere ancora per 40 minuti
circa.
Lasciare raffreddare e servire decorata con ciuffetti di panna montata.
Osservazioni di Virginia:
le dosi sono risultate perfette ed il sapore di questa torta
ottimo, con quella punta di speziato.
Nel caso l'impasto risultasse molle, e ciò può dipendere dalla zucca,
consiglio di fare come ho fatto io che ho aggiunto una decina di
amaretti tritati fini.
Ottimo il risultato, a mio parere naturalmente.


3 commenti:

  1. Mi piace molto!!!La conoscevo e la faccio ogni automno, e proprio di stagione!!

    RispondiElimina
  2. Eccomi qui, prendo la ricetta che mi hai consigliato e la metterò in pratica, condividerò con te il risultato, ciao!

    RispondiElimina
  3. @ Solidea, ci tengo proprio a conoscere il tuo parere su questa torta. Io la trovo deliziosa.
    Ciao.

    RispondiElimina