sabato 8 agosto 2009

Stoccafisso accomodato alla genovese

“stocche accomodou”

per 4 persone:

800 g. di stoccafisso bagnato
300 g. di patate
1 carota, 1 gambo di sedano,
1 cipolla, 1 spicchio d’aglio,
1 ciuffo di prezzemolo
2 acciughe salate,
1 bicchiere di vino bianco secco,
1 cucchiaio di pinoli,
2 bicchieri di olio extra-vergine d’oliva
1 cucchiaio di salsa di pomodoro
20 olive verdi snocciolate
15 g. di funghi secchi
sale q.b.

Preparazione:

Pulite lo stoccafisso e tagliatelo a pezzi.
Tritate le verdure e soffriggetele in un tegame nell’olio.
Aggiungete lo stoccafisso e i pinoli.
Tritate i funghi ammollati e uniteli allo stoccafisso assieme
alle acciughe spezzettate.
Bagnate col vino e lasciate evaporare.
Salate, aggiungete acqua calda e cuocete per circa mezz’ora.
Sbucciate le patate e tagliatele a quarti.
Diluite la salsa di pomodoro in acqua calda.
Dopo mezz’ora di cottura versate le patate e la salsa nel
tegame.
Cuocete per altri venti minuti. Unite le olive e dopo dieci
minuti togliete dal fuoco.


Mi spiace non poter inserire la foto di questa prelibatezza .

La ricetta è presa da "Mangiare & Bere in Liguria & Dintorni"

5 commenti:

  1. Davvero un piatto molto ricco: lo riesco ad immaginare dalla tua accurata descrizione anche senza foto! Grazie e buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  3. Lo stoccafisso o baccalà come lo chiamiamo in Friuli è una mia grande passione!!

    RispondiElimina
  4. Ciao :)
    Lo conosco anch'io sotto il nome di Baccalà. Condito cosi, mi piace molto. Una bella ricetta, grazie..
    Merci pour ta visite..à bientôt. Marina

    RispondiElimina
  5. GRAZIE a TUTTI per il vostro apprezzamento.
    Vi auguro una buona settimana. Ciao Virginia

    RispondiElimina